Agevolazioni e risorse disponibili

1. Quali sono i contributi previsti per l’acquisto di un veicolo?

I contributi previsti per l’acquisto di un veicolo rispetto alla categoria sono:

Veicoli di categoria M1 Contributo Ecobonus

Veicoli di categoria L

  

Con rottamazione di un veicolo della stessa categoria omologato alle classi Euro 0, 1, 2, 3 e 4

Senza rottamazione

Con rottamazione di un veicolo della categoria L omologato alle classi Euro 0, 1, 2 e 3 ovvero oggetto di ritargatura ai sensi del Decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 2 febbraio 2011 n.76, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il 2 aprile 2011 (nel caso di locazione finanziaria da almeno 12 mesi)

Senza rottamazione

Emissioni <= 20 g/km

€ 6.000,00

€ 4.000,00

40% del prezzo d'acquisto fino a massimo € 4.000 (IVA esclusa)

30% del prezzo d'acquisto fino a massimo € 3.000 (IVA esclusa)

Emissioni > 20 g/km e <= 60 g/km

€ 2.500,00

€ 1.500,00

 

Dal 1° agosto 2020 al 31 dicembre 2020 è disponibile un ulteriore incentivo previsto dal Decreto Rilancio. Se il venditore applica uno sconto pari ad almeno 2.000 euro per gli acquisti con rottamazione e 1.000 euro per gli acquisti senza rottamazione è possibile richiedere i seguenti contributi:

Veicoli di categoria M1 – Contributo Decreto Rilancio (dal 1°/8/2020 al 31/12/2020)

 

Con rottamazione di un veicolo della stessa categoria omologato alle classi Euro 0, 1, 2, 3 e 4 e immatricolato da almeno 10 anni

Senza rottamazione 

Emissioni <= 20 g/km

€ 2.000,00

€ 1.000,00 

Emissioni > 20 g/km e <= 60 g/km

€ 2.000,00 

€ 1.000,00 

Emissioni > 60 g/km e <= 110 g/km

€ 1.500,00 

€ 750,00 

 

Con il Decreto Agosto sono state modificate le fasce di emissioni e i relativi contributi, restano ferme le precedenti regole previste dal Decreto Rilancio per accedere ai contributi:

Veicoli di categoria M1 – Contributo Decreto Agosto

 

Con rottamazione di un veicolo della stessa categoria omologato alle classi Euro 0, 1, 2, 3 e 4 e immatricolato da almeno 10 anni

Senza rottamazione 

Veicoli acquistati (e successivamente immatricolati) in Italia

Emissioni <= 20 g/km

€ 2.000,00

€ 1.000,00 

1° agosto 2020 al 31 dicembre 2020

Emissioni > 20 g/km e <= 60 g/km

€ 2.000,00 

€ 1.000,00 

1° agosto 2020 al 31 dicembre 2020

Emissioni > 60 g/km e <= 90 g/km

€ 1.750, 00 

€ 1.000,00 

15 agosto 2020 al 31 dicembre 2020

Emissioni > 90 g/km e <= 110 g/km

€ 1.500, 00 

€ 750,00 

15 agosto 2020 al 31 dicembre 2020

 

La Legge di Bilancio 2021 ha previsto, per gli acquisti dal 1° gennaio 2021 un ulteriore bonus subordinato allo sconto del venditore di 2.000 euro se l’acquisto è con rottamazione e 1.000 se l’acquisto è senza rottamazione.

Veicoli di categoria M1 – Legge di bilancio 2021

 

Con rottamazione di un veicolo della stessa categoria omologato alle classi Euro 0, 1, 2, 3, 4 e 5 e immatricolato prima del 1° gennaio 2011
N.B. per le fasce di emissioni comprese tra 0-60 g/km di CO2 è possibile rottamare fino alla classe Euro 4

Senza rottamazione 

Per chi acquista (e successivamente immatricola) in Italia

Emissioni <= 20 g/km

€ 2.000,00

€ 1.000,00 

1° gennaio 2021 e fino al 31 dicembre 2021

Emissioni > 20 g/km e <= 60 g/km

€ 2.000,00 

€ 1.000,00 

1° gennaio 2021 e fino al 31 dicembre 2021

Emissioni > 60 g/km e <= 135 g/km

1.500,00

NA

1° gennaio 2021 e fino al 31 dicembre 2021* 

* Rifinanziamento ai sensi della Legge 23 luglio 2021 n. 106 art. 73-quinquies di conversione al Decreto Legge – art. 73 del 2021

La Legge di Bilancio 2021, ha introdotto anche due nuove categorie di veicoli, gli N1 ed M1 speciali, riconoscendo un contributo per gli acquisti acquisti in proprio dal 1° gennaio 2021 fino al 31 dicembre 2021 e in leasing finanziario dal 25 luglio 2021 al 31 dicembre 2021. L’incentivo si differenzia rispetto alla Massa Totale a Terra e all’alimentazione.

 

Veicoli di categoria N1 e M1 speciali – Contributo N1/M1 speciali

MTT (tonnellate)

Veicoli esclusivamente elettrici

Ibridi o alimentazione alternativa

Altre tipologie di alimentazione

0-1,999

 

 

 

Con rottamazione

€ 4.000

2.000

1.200

Senza rottamazione

€ 3.200

1.200

800

2-3,299

 

 

 

Con rottamazione

€ 5.600

2.800

2.000

Senza rottamazione

€ 4.800

2.000

1.200

3,3-3,5

 

 

 

Con rottamazione

€ 8.000

4.400

3.200

Senza rottamazione

€ 6.400

2.800

2.000

 

2. Come viene corrisposto il contributo all’acquirente?

Il contributo statale è corrisposto dal venditore all’acquirente mediante compensazione con il prezzo d’acquisto.

 

3. Quali sono le risorse disponibili per l’anno 2021?

Le risorse disponibili sono così definite:

 

Veicoli di categoria M1 Ecobonus 0-60 g/km CO2

Anno

Stanziamento

Normativa

2019

60.000.000

L. n.145/2018 art. 1 comma 1041

2020

59.000.000

L. n.145/2018 art. 1 comma 1041

100.000.000

Decreto Legge Rilancio – Legge di conversione 17 Luglio 2020, n.77, art. 44 e 44-bis.

100.000.000

Decreto Legge – 14 agosto 2020 n.104 art.74.

Totale:259.000.000

 

2021

58.000.000

L. n.145/2018 art. 1 comma 1041

200.000.000

Decreto Legge n. 34/2020 (cd. Decreto Rilancio) – Legge di conversione 17 Luglio 2020, n. 77 art. 44 comma 1;

13.348.500

Residui 2019

56.667.500

Residui 2020

57.350.000

Decreto Legge 10 settembre 2021, n. 121 (cd. Decreto Infrastrutture) art. 8

65.000.000

Decreto Legge 21 ottobre 2021, n. 146, art. 7 comma 1 lettera a)

Totale:450.366.000

 

 

Veicoli di categoria L (L1,L2,L3,L4,L5,L6 e L7)

Anno

Stanziamento

Normativa

2019

10.000.000

Fondo di conto capitale ai sensi dell'art. 49, comma 2 lettera d) del D.L. 24 aprile 2014 n. 66, convertito, con modificazioni della Legge 23 giugno 2014, n. 89

2020

8.000.000

 DL 30 dicembre 2019 n. 162 (Decreto Milleproroghe)

2021

20.000.000

L. n. 178/2020 art. 1 commi dal 651 al 659 e comma 691

8.575.390

Residui 2019

266.191

Residui 2020

Totale:28.841.541

 

 

Di seguito si riportano gli ulteriori stanziamenti dell’anno 2021 suddivisi in base alla categoria di veicoli agevolati:

Veicoli di categoria M1 Extrabonus 0-60 g/km CO2

Anno

Stanziamento

Normativa

2021

120.000.000

Legge di Bilancio 2021 – Legge 30 dicembre 2020, n. 178 art. 1 commi dal 651 al 659 e comma 691

2.351.000

Residui 2020

2.650.000

Decreto Legge 25 maggio 2021, n. 73 (cd. Decreto Sostegni Bis) convertito dalla Legge 23 luglio 2021, n. 106 art. 73 quinquies comma 1 e comma 2 lettere a), b) c). con Decreto Legge 10 settembre 2021, n. 121 (cd. Decreto Infrastrutture) art. 8 –sono stati riallocati per il contributo M1 Ecobonus 0-60 g/km CO2

Totale:125.001.000

 

 

Veicoli di categoria M1 61-135 g/km CO2

Anno

Stanziamento

Normativa

2021

250.000.000

Legge di Bilancio 2021 – Legge 30 dicembre 2020, n. 178 art. 1 commi dal 651 al 659 e comma 691

13.633.000

Residui 2020

200.000.000

Decreto Legge 25 maggio 2021, n. 73 (cd. Decreto Sostegni Bis) convertito dalla Legge 23 luglio 2021, n. 106 art. 73 quinquies comma 1 e comma 2 lettere a), b) c).

10.000.000

Decreto Legge 21 ottobre 2021, n. 146, art. 7 comma 1 lettera c)

Totale:473.633.000

 

 

Veicoli di categoria M1 USATO

Anno

Stanziamento

Normativa

2021

40.000.000

Decreto Legge 25 maggio 2021, n. 73 (cd. Decreto Sostegni Bis) convertito dalla Legge 23 luglio 2021, n. 106 art. 73 quinquies comma 1 e comma 2 lettere a), b) c)

5.000.000

Decreto Legge 21 ottobre 2021, n. 146, art. 7 comma 1 lettera d)

Totale:45.000.000

 

 

Veicoli di categoria N1 e M1 speciali

Anno

Stanziamento

di cui per i veicoli ELETTRICI

Normativa

2021

50.000.000

10.000.000

Legge di Bilancio 2021 – Legge 30 dicembre 2020, n. 178 art. 1 commi dal 651 al 659 e comma 691

50.000.000

15.000.000

Decreto Legge 25 maggio 2021, n. 73 (cd. Decreto Sostegni Bis) convertito dalla Legge 23 luglio 2021, n. 106 art. 73 quinquies comma 1 e comma 2 lettere a), b) c).

20.000.000

15.000.000

Decreto Legge 21 ottobre 2021, n. 146, art. 7 comma 1 lettera b)

Totale:120.000.000

40.000.000

 

 

Veicoli di categoria M1 RESIDUO RILANCIO 0-135 g/km CO2

Anno

Stanziamento

Normativa

2021

4.952.000

Residui 2020