Quali veicoli accedono al contributo - Veicoli di categoria Le

1. Chi può acquistare questa categoria di veicoli?

Secondo il DPCM 6 aprile 2022, i fondi stanziati per il 2022 e destinati a veicoli elettrici e non elettrici sono accessibili solo alle persone fisiche.
L’accesso ai fondi Ecobonus L.178/2020 per i veicoli Le è possibile invece sia alle persone fisiche che a quelle giuridiche.

2. Rispetto all’erogazione del contributo, qual è la definizione corretta per i veicoli a due ruote con trazione elettrica o ibrida?

I primi sono i veicoli dotati di motorizzazione finalizzata alla sola trazione di tipo elettrico, con energia per la trazione solo di tipo elettrico e completamente immagazzinata a bordo.
I secondi si dividono in tre sottogruppi:

  • Ibrido: veicoli dotati di almeno una motorizzazione elettrica per la trazione con la presenza a bordo di un motogeneratore termico volto alla sola generazione di energia elettrica, che integra una fonte di energia elettrica disponibile a bordo
  • Ibrido bimodale: veicoli dotati di almeno una motorizzazione elettrica per la trazione con la presenza a bordo di una motorizzazione di tipo termico volta direttamente alla trazione, con possibilità di garantire il normale esercizio del veicolo anche mediante il funzionamento autonomo di una sola delle motorizzazioni esistenti
  • Ibrido multimodale: veicoli dotati di almeno una motorizzazione elettrica per la trazione con la presenza a bordo di una motorizzazione di tipo termico volta sia alla trazione sia alla produzione di energia elettrica, con possibilità di garantire il normale esercizio sia mediante il funzionamento contemporaneo delle due motorizzazioni presenti sia mediante il funzionamento autonomo di una sola di queste

3. I veicoli di questa categoria devono rispettare un limite di Kw?

No, non sono previsti limiti di Kw per nessun veicolo di categoria Le.

4. Si può rottamare un veicolo di categoria Le e acquistarne uno della stessa categoria?

Sì, è possibile, per esempio, rottamare un veicolo L1e per acquistarne uno L2e o L3e, e così via.

5. Al momento dell’acquisto di un veicolo di categoria Le, si può consegnare in rottamazione un veicolo usato intestato a un familiare convivente?

Sì, per questa categoria di veicoli è possibile.

6. Al momento dell’acquisto di un nuovo veicolo Le non elettrico, con quale dicitura va indicato lo sconto praticato dal concessionario?

Semplicemente come “sconto del venditore”.

7. Nel prezzo di acquisto di questa categoria di veicoli sono inclusi gli optional?

Sì, ma devono essere optional funzionali al veicolo, come il parabrezza o il bauletto.
In generale è bene ricordare che il contributo viene riconosciuto in percentuale sul prezzo di acquisto IVA esclusa.

8. Cosa si intende per veicolo da rottamare oggetto di «ritargatura» ai sensi del Decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 2 febbraio 2011 n.76, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il 2 aprile 2011?

Questa definizione riguarda i veicoli di categoria Le che hanno sostituito il cosiddetto “targhino” 5 caratteri e il certificato di idoneità con la targa a sei caratteri e la relativa carta di circolazione.

9. Se mancano dei dati sulle targhe dei ciclomotori da rottamare, cosa occorre fare?

Si invita l’intestatario del ciclomotore a rivolgersi all’Ufficio della Motorizzazione Civile per l’aggiornamento dei dati. I ciclomotori devono rispettare quanto previsto dalla riforma della legge del Codice della strada (Legge 120/10), devono cioè essere muniti del certificato di circolazione e della targa.

10. Se il cliente intende avvalersi della sospensione della targa di un ciclomotore, quale procedura si deve seguire?

Questa descritta di seguito, in tutte le sue 3 fasi:

  • Inserire la prenotazione prima di sospendere la targa del veicolo vecchio
  • Sospendere la targa del veicolo da rottamare
  • Immatricolare il veicolo nuovo e completare la prenotazione.

NB: Nel caso di una prenotazione eseguita dopo la sospensione e l’immatricolazione del veicolo nuovo, la piattaforma non riconosce la targa sospesa associata al veicolo rottamato.

11. Esistono delle condizioni da rispettare quando si consegna un veicolo usato per acquistarne uno nuovo di categoria Le?

Sì, il veicolo consegnato deve:

  • appartenere a questa categoria
  • essere omologato alle classi Euro da 0 a 3.
  • intestato da almeno 12 mesi all’acquirente del nuovo veicolo a uno dei suoi familiari conviventi

12. Si può acquistare in leasing?

Sì, ma solo con leasing finanziario

13. Quale classe euro devono avere i nuovi veicoli Le non elettrici ?

Devono appartenere ad una classe ambientale non inferiore a Euro 5.